Strutture Reticolari Spaziali - Adamo MUSACCHIO architetto

Vai ai contenuti

Menu principale:

musacchio > Politecnico di Torino

T E S I   D I   L A U R E A

Strutture Reticolari Spaziali, Tecnologie e Progettazione

Argomento trattato nella Tesi di Laurea, c/o il  Politecnico di Torino - Facoltà di Architettura in data 21 Luglio 1989, redatta dal laureando MUSACCHIO Adamo, Relatore: ZORGNO Annamaria, Correlatore: MANTOVANI Silvia

Argomento che rivolge l'attenzione per le costruzioni spaziali in acciaio e, quindi, per la conseguente rivoluzione architettonica dovuta alla grande libertà di espressione e di composizioni consentite, la bellezza a volte originale delle stesse strutture tridimensionali, accoppiata alla loro riconosciuta economicità.
Tra i temi discussi si menzionano: l’industrializzazione edilizia; i sistemi modulari in acciaio; i sistemi spaziali reticolari; le cupole geodetiche di Buckminster Fuller; i più noti sistemi, quali il Wachsmann, Triodetic, Mero, Premit, Cash, Taylor, Tod, Pyramitec, Unibat, Composit All Directions, SDC, Star Dal, Space Dal, Space Deck, Vast, Eco Space System.

INDICE

PREMESSA: Anni'80, Architettura-Macchina; ovvero, terza età della macchina; Residenza, Lavoro, Studio, Relazione e Svago - Progettazione degli Ambienti; La via dell'industrializzazione edilizia e della progettazione; Sistemi costruttivi modulari in acciaio
CAPITOLO PRIMO: Origini delle strutture reticolari spaziali; Evoluzione conoscitive e migliorie tecniche; Struttura come parte dominante del complesso; Sistemi tridimensionali in acciaio - aggregazione modulare e coordinata nello spazio; Pregi e requisiti delle strutture reticolari spaziali; Le fasi caratteristiche della realizzazione di un'opera in carpenteria metallica
CAPITOLO SECONDO: I differenti sistemi; Descrizione dei sistemi Mero, Triodetic, Unistrut, Oktaplatte, Nodus, SDC, Wachsmann, Caminos e Kahn, Premit, Tridimatec, Cash, Taylor, Tod, Space Deck, Pyramitec, Unibat; Sintesi delle caratteristiche costruttive dei predetti sistemi;
CAPITOLO TERZO: Analisi del sistema Premit; Indagine sperimentale; Studio geometrico; Realizzazioni
CAPITOLO QUARTO: Descrizione di altri sistemi italiani, quali Star Dal, Space Dal, Vast, Composit all directions, Eco space system
BIBLIOGRAFIA

 
Torna ai contenuti | Torna al menu